A VEROLENGO

Bombola del gas lasciata davanti ad un palazzo

Uno dei problemi più grandi per l’Amministrazione Borasio è certamente l’abbandono di rifiuti.

Bombola del gas lasciata davanti ad un palazzo
Chivasso, 13 Giugno 2020 ore 05:48

Bombola del gas lasciata davanti ad un palazzo a Verolengo. Uno dei problemi più grandi per l’Amministrazione Borasio è certamente l’abbandono di rifiuti.

Bombola del gas lasciata davanti ad un palazzo

Uno dei problemi più grandi per l’Amministrazione Borasio è certamente l’abbandono di rifiuti. Non passa settimana, infatti, che l’Amministrazione non sia chiamata a fare i conti con ogni genere di rifiuto gettato in ogni dove, addirittura la scorsa settimana davanti all’ingresso di un palazzo è stata lasciata una bombola del gas.

La denuncia dell’assessore

Una situazione che l’assessore all’ambiente Stefania Casa non vuole più accettare: «Continuiamo a trovare ogni settimana rifiuti abbandonati nei prati, nei campi e ai cigli della strada. Addirittura davanti ad un palazzo una bombola del gas. Ma io dico, se le persone non sanno dove gettare i rifiuti, non sanno come smaltirli che chiamino il Comune oppure vadano direttamente negli uffici. I dipendenti saranno pronti a dargli risposta e se questi non possono, girano a me la segnalazione e io do una risposta. Sin dall’inizio del mio mandato sto aiutando le persone in questi compiti, ho per esempio spiegato che il materiale edile non si può gettare nei cassoni in piazza, ho detto ad alcuni di chiamare Seta e prenotare il ritiro dei materiali ingombranti o ancora ho provveduto a prenotare i bodoni per i singoli cittadini che hanno poi ricevuto a casa. Sono a disposizione della popolazione, non esitino a chiamarmi in Comune.
Inoltre, per le persone più tecnologiche ricordo che sul sito di Seta Spa possono prenotare un ritiro, segnalare in disagio o ancora chiedere i contenitori. Insomma il mio appello è quello di smetterla di gettare rifiuti ovunque, chiedo più educazione e meno inciviltà a queste persone. I rifiuti che ognuno di noi produce sono un nostro aspetto negativo, come un brutto ricordo o un’esperienza tragica che abbiamo vissuto. Dunque vanno affrontanti non nascosti e abbandonati».

Lotta ai furbetti

Casa infatti non vuole più tollerare questa situazione tant’è che stanno mettendo in campo, come Amministrazione, alcuni provvedimenti per individuare chi preferisce lasciare i rifiuti in un campo al posto di andare all’ecocentro di Seta di Torrazza oppure prenotare il ritiro direttamente a casa.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità