Bunker della droga a Lauriano, denunciato un calusiese

Massimo Facciano, ora all'estero, sarebbe il proprietario della casa.

Bunker della droga a Lauriano, denunciato un calusiese
Chivasso, 23 Agosto 2019 ore 10:49

Bunker della droga a Lauriano, denunciato un calusiese: è il proprietario dei terreni.

Bunker della droga a Lauriano, denunciato un calusiese

Nuovo indagato nell’inchiesta sul bunker della droga a Lauriano, condotto dai carabinieri di Casalborgone, che ha nei giorni scorsi ha portato all’arresto di Massimo Sabatino, 38 anni, muratore di Rondissone, e Davide Barillari, 34, di Torino. Si tratta di Massimo Facciano, 50 anni, residente a Vallo di Caluso, proprietario della casa trasformata in serra per la produzione di marijuana. L’uomo attualmente si troverebbe all’estero.

A casa, altra droga

Stando alle prime informazioni, nella sua abitazione di Caluso i militari (coordinati dal sostituto procuratore Daniele Iavarone) avrebbero trovato altra marijuana, subito posta sotto sequestro.

In attesa della convalida

Da due giorni in carcere ad Ivrea, Sabatino e Barillari dovranno ora presentarsi davanti al giudice Stefania Cugge per la convalida dell’arresto.

Il blitz dell’Arma

Nel bunker, uno stabile di due piani, composto da 9 stanze,  di cui 7 con pareti rivestite con fogli d’alluminio rifrangente adibite esclusivamente alla coltivazione di sostanza stupefacente con sistema di climatizzazione  e 2 adibite all’essicazione con lampade riscaldanti, sono stati rinvenuti 1.264 piante di marijuana, di cui n. 803 recise e le restanti di altezza variabile tra 70 cm e 2 m, kg. 38 di infiorescenze di marijuana, varie lampade di riscaldamento da 600 watt, ventilatori e un impianto di climatizzazione alimentato da 8 motori, con allaccio abusivo corrente elettrica su traliccio pubblica via. La successiva perquisizione alle abitazione dei due produttori ha permessi si sequestrare 132.000 euro, quale provento illecita attività, e 100 kg di marijuana.

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei