NEL TORINESE

Cacciatore ucciso da un colpo partito dal proprio fucile

La vittima è un uomo di 58 anni. 

Cacciatore ucciso da un colpo partito dal proprio fucile
Cronaca Torino, 11 Settembre 2021 ore 13:40

Cacciatore ucciso da un colpo partito accidentalmente dal proprio fucile. La vittima è un uomo di 58 anni.

Cacciatore ucciso da un colpo partito dal proprio fucile

Un colpo partito per errore dal suo stesso fucile è costata la vita a un cacciatore d. 58 anni. Il tragico incidente è accaduto questa mattina nel corso di una battuta in val Chisone, provincia di Torino. L’uomo, residente a Perosa Argentina, era in compagnia di un amico.

L'incidente

Secondo i primi accertamenti compiuti dai carabinieri l’uomo è scivolato mentre camminava su un sentiero, provocando la partenza accidentale del colpo.