Cronaca
in autostrada

Camionista ubriaco sulla Torino-Milano: patente ritirata e camion sequestrato

Fermato nell'area di sosta di Settimo Nord.

Camionista ubriaco sulla Torino-Milano: patente ritirata e camion sequestrato
Cronaca Torino, 17 Ottobre 2021 ore 18:33

Un camionista intorno alle 22 di ieri, sabato 16 ottobre, procedeva a velocità molto ridotta e a zig zag sull'autostrada Torino-Milano. Numerose quindi le segnalazioni degli automobilisti alla Polizia stradale.

Camionista ubriaco in autostrada

La Polizia stradale di Torino è subito intervenuta. Il tir  che procedeva in direzione Milano è stato individuato al casello di Falchera ed è stato fermato all'area di servizio di Settimo Nord.

L'autista era ubriaco

L'autista, un uomo di origini serbe di 57 anni è apparso agli agenti ubriaco e sul cruscotto del suo camion sono state ritrovate molte lattine di birra. Il camionista ha però rifiutato di sottoporsi all'alcoltest e ha aggredito gli agenti. Quindi è stato portato in Questura e denunciato per guida in stato di ebbrezza. La patente gli è stata revocata e il camion è stato sottoposto a fermo amministrativo.