in collina

Cappella votiva invasa da rifiuti

I volontari hanno ripulito l'area, ma dopo alcuni giorni l'immondizia è ricomparsa.

Cappella votiva invasa da rifiuti
Cronaca Chivasso, 31 Gennaio 2021 ore 06:37

Rifiuti abbandonati nei luoghi più disparati. Purtroppo i cumuli di rifiuti lungo le strade piuttosto che nelle aree verdi sono all’ordine del giorno. Adesso è toccato anche ad una cappella votiva a Monteu da Po.

Cappella votiva simbolo di devozione

Sul territorio di Monteu da Po, come in tutto il Piemonte, sono presenti piccole cappelle e piloni votivi, che rappresentano un importante elemento di devozione popolare, nei confronti di alcune figure religiose care al mondo contadino. Infatti questi manufatti sono affrescate internamente con immagini di santi cari a chi lavora la terra e ne invoca protezione come ad esempio Sant’Isidoro, patrono degli agricoltori e Sant’Antonio Abate, protettore degli animali.

…Invase dai rifiuti

Le cappelle votive diventano un problema perchè non è facile attribuire la proprietà e così nessuno si preoccupa della loro manutenzione e si perde un patrimonio culturale minuto legato alla religiosità contadina e componente di un paesaggio da conservare e valorizzare.
Ancor di più, diventano ricettacoli di immondizia come nel caso della cappelletta lungo la ex statale 590, all’incrocio con la strada che porta in fazione Mezzana. Proprio su questa via si notano molto spesso cumuli di rifiuti di tutti i generi, che proprio in questi giorni, alcuni volontari si sono impegnati a rimuovere. Purtroppo è stato segnalato che negli stessi posti si continua ad abbandonare diversi rifiuti, al di fuori del regolare smaltimento.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli