tribunale

Caso Testore/Marchetti, martedì la sentenza

Era attesa per martedì scorso

Caso Testore/Marchetti, martedì la sentenza
Pubblicato:
Aggiornato:

Era attesa per il pomeriggio di martedì 21 maggio, in Tribunale a Vercelli, la sentenza del processo che vede contrapposti i due candidati a sindaco di Cigliano, vale a dire Giorgio Testore e Diego Marchetti.

Caso Testore/Marchetti, martedì la sentenza

Il primo, infatti, attraverso il suo legale Fabrizio Michelatti, ha sporto denuncia nei confronti di Marchetti. Testore, infatti, lo ha denunciato perché ritiene che l’accusato abbia leso la sua reputazione, in quanto esponente della lista civica del Comune di Cigliano denominata «Cigliano Futura» postando sulla sua pagina Facebook alcune frasi offensive.

Dopo la prima udienza, dello scorso marzo, e il rinvio a quella programmata per martedì 14 maggio, ecco che ieri (martedì 21) si è svolta la nuova seduta che però si è conclusa con il rinvio a martedì 28 maggio, alle 9.30.

In quella data dovrebbe dunque giungere la sentenza di questo caso che sta tenendo banco non poco a Cigliano dove, tra pochi giorni i cittadini saranno chiamati ad esprimere la propria preferenza per eleggere il nuovo Consiglio Comunale e rinnovare il sindaco.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali