Cronaca
Nel Borgo Sud Est

Chivasso, con una tanica di benzina brucia un furgone: è caccia al piromane IL VIDEO

Una vendetta. Non ci sono altre spiegazioni per il rogo, di evidente matrice dolosa.

Chivasso, con una tanica di benzina brucia un furgone: è caccia al piromane  IL VIDEO
Cronaca Chivasso, 21 Luglio 2022 ore 07:50

Una vendetta. Non ci sono altre spiegazioni per il rogo, di evidente matrice dolosa, che nella notte di martedì 12 luglio ha distrutto un furgone Volkswagen Caddy, a noleggio e con targa straniera, parcheggiato ai piedi di un condominio di via Coppina, nel Borgo Sud Est di Chivasso.

Con una tanica di benzina brucia un furgone: è caccia al piromane

La cronaca di quel che è successo si può ricostruire facilmente grazie alle immagini registrate da una serie di telecamere di sicurezza private attive in zona.
Il più interessante, per capire la dinamica, è un video di un’ora che, pochi minuti dopo le quattro, inquadra la figura di un ragazzo (addosso una tuta con cappuccio nonostante le temperature) che, da via Coppina raggiunge il furgone per poi appoggiare un sacchetto alla base del parabrezza. Dopo averlo incendiato, scappa nel cortile del palazzo di fronte, forse per essere certo di aver portato a termine la missione.
Le fiamme però (e questo sarebbe il terzo tentativo, con il primo poco dopo le due) si spengono subito.

Le fiamme avvolgono il furgone

Alle 4.41, quello che ha tutta l’aria di essere un complice percorre la via con in mano un telefono, e dopo due minuti, arrivando però dai giardini interni di via Togliatti, il piromane torna accanto al furgone e versa, sempre alla base del parabrezza, del liquido infiammabile contenuto in una bottiglia.
Questa volta, utilizzando un pezzo di carta come innesco, l’attentato «va a buon fine», e nel giro di pochi secondi le fiamme avvolgono il Caddy.

Il servizio su La Nuova Periferia in edicola da ieri, mercoledì 20 luglio 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter