Chivasso piange Renato Rondoletto

Titolare della storica officina e soccorso Aci di via Po, era uno dei simboli della cità. Venerdì i funerali in Duomo.

Chivasso piange Renato Rondoletto
Chivasso, 10 Giugno 2020 ore 20:16

Chivasso piange Renato Rondoletto.

Chivasso piange Renato Rondoletto

Si svolgeranno venerdì 12 giugno, alle 10, in Duomo a Chivasso, i funerali di Renato Rondoletto, uno dei volti della “vecchia Chivasso” diventato punto di riferimento per intere generazioni. E’ morto improvvisamente, e come un fulmine la notizia della sua scomparsa ha travolto l’intera città.

Il soccorso Aci

Bastava dire “Vado da Rondoletto”, o “Chiamo Rondoletto” per identificare la sua officina di via Po, quel carro attrezzi con cui a ogni ora del giorno o della notte, sotto il sole o con mezzo metro di neve, ha prestato soccorso ad automobilisti in panne o aiutato le forze dell’ordine in gravi incidenti.

Memoria storica

Renato, con il suo sorriso e i suoi capelli argentati, era una memoria storica della cronaca, e non solo, di Chivasso.

Appassionato di bocce

Grande giocatore ed appassionato di Bocce, era una presenza fissa sui campi della Tola di via Orti, dove trascorreva interminabili pomeriggi con gli amici di sempre.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità