Cronaca
montanaro

Ci sono i soldi per i lavori alla stazione: avviata la gara

E’ stata avviata la gara dalla Rete Ferroviaria Italiana

Ci sono i soldi per i lavori alla stazione: avviata la gara
Cronaca Chivasso, 22 Dicembre 2022 ore 16:26

E’ stata avviata la gara dalla Rete Ferroviaria Italiana per la progettazione esecutiva e i lavori di riqualificazione della nuova stazione ferroviaria lungo la linea Aosta-Ivrea-Torino.

Ci sono i soldi per i lavori alla stazione: avviata la gara

«Una grande notizia- riferisce il sindaco  di Montanaro, Giovanni Ponchia- Il valore complessivo dell’opera ammonta a 13,5 milioni di euro finanziati anche con fondi PNRR. I lavori partiranno all’inizio del 2024 e si concluderanno entro il 2026». Ma, in che cosa consistono questi interventi? «Si tratta- risponde Ponchia- della realizzazione di un sottopasso pedonale collegato ai marciapiedi con scale e ascensori. Saranno poi innalzate le banchine come da standard europeo, verranno fatti i parcheggi destinati a persone a ridotta mobilità e le postazioni per taxi. Il progetto comprende anche la riqualificazione degli spazi interni ed esterni dei fabbricati. Sarà riqualificato l’atrio e l’ingresso del fabbricato con la sistemazione di un’obliteratrice. Un aspetto importante è la riprogettazione della sala di attesa che non era mai aperta. Verrà risistemato il locale e realizzati i posti per accogliere i viaggiatori. Saranno inoltre realizzati dei servizi igienici ed un locale commerciale. All'interno del fabbricato verranno rifatti gli infissi completi con porte nuove, sarà poi fatto un trattamento di pulitura, stuccatura e restauro delle porzioni di pareti interne in cortina attualmente rovinate e tinteggiate, anche sui soffitti. Sarà rifatta la pavimentazione dei locali interessati. L’opera ha come obiettivo principale l’adeguamento dell’impianto della stazione al nuovo tracciato ferroviario, e rientra nel più ampio progetto di efficientamento della linea ferroviaria Chivasso-Aosta. E’ prevista l’attuazione di iniziative specifiche per promuovere la sostenibilità ambientale e sociale di tale intervento anche al fine di contribuire al perseguimento delle strategie globali dello sviluppo sostenibile. Oltre a Montanaro sarà riqualificata la stazione di Strambino».

Seguici sui nostri canali