Cigliano, i profughi chiedono l'elemosina: Fratelli d'Italia chiede di intervenire

Un problema molto importante sottolineato dal gruppo dopo un giro al mercato

Cigliano, i profughi chiedono l'elemosina: Fratelli d'Italia chiede di intervenire
Cronaca 04 Marzo 2017 ore 01:01

Un problema molto importante sottolineato dal gruppo dopo un giro al mercato

Il problema dei migranti è sempre più attuale a Cigliano, cittadina del vercellese. E a sollevare la questione ancora una volta è il gruppo di Fratelli d'Italia locale che sulla pagina Sei di Cigliano se... risolleva la questione. Il gruppo, infatti, sostiene che questi presenti profughi diano fastidio ai passanti chiedendo le elemosina.

Un problema che in paese non è ancora stato risolto ma sul quale si è anche pronunciato l'ex sindaco oggi consigliere comunale e regionale Giovanni Corgnati che ha chiesto di farli lavorare per il bene della comunità.