A SALUGGIA

Controlli, 1247 multe in un anno: in 44 fermati senza assicurazione

Un anno certamente intenso il 2019 per la polizia municipale.

Controlli, 1247 multe in un anno: in 44 fermati senza assicurazione
Vercellese, 27 Giugno 2020 ore 07:42

Un anno certamente intenso il 2019 per la polizia municipale di Saluggia. Gli agenti hanno commissionato ben 1247 multe in 365 giorni.

Controlli, un anno intenso il 2019

Un anno certamente intenso il 2019 per la polizia municipale di Saluggia. Durante il Consiglio comunale di mercoledì scorso, 17 giugno, il comandante della polizia municipale Livio Torasso è stato chiamato, come gli altri responsabili di servizio, a relazionare sull’attività svolta. E certamente il suo ufficio ha fatto un ottimo lavoro per garantire la sicurezza stradale con un progetto che ha visto gli agenti effettuare il controllo elettronico delle vetture in transito con revisioni e assicurazioni scadute, la sorveglianza sulle soste abusive nel centro abitato e i servizi serali e festivi mirati alla sicurezza stradale e a quella cittadina.

1247 multe

«Durante tutto il 2019 sono stati effettuati capillari controlli stradali sia durante le ore diurne che serali, sia nei giorni feriali che festivi – ha spiegato Torasso che ha poi snocciolato in numeri i servizi: 77 violazioni sul mancato rispetto del divieto di sosta o del disco orario, 87 verbali tra sorpassi vietati, mancato uso delle cinture e velocità pericolosa e 37 violazioni per uso del cellulare alla guida. Con l’utilizzo delle apparecchiature elettroniche, invece, 647 inviti a presentare i documenti di circolazione di cui 251 hanno portato a sanzione per mancata revisione mentre 44 per assenza di copertura assicurativa e 13 l’inottemperanza all’ordine di presentarsi all’autorità di polizia per esibire documenti o per fornire informazioni in merito alla disponibilità di un veicolo: il tutto ha visto decurtare dei punti sulle patenti a 91 conducenti.
In totale sono 1.247 sanzioni con un totale di sanzioni da corrispondere di 65.174 euro, di cui incassate a fine anno 50 mila euro».

Non solo sanzioni

«Abbiamo provveduto ad effettuare l’iter per 12 dissuasori di velocità nelle vie del capoluogo e della frazione e il noleggio di apparecchiatura per la rivelazione della velocità – continua – Inoltre, nel 2019 abbiamo effettuato 15 servizi serali e 9 festivi. Inoltre, abbiamo preso parte alla riunione della Prefettura di Vercelli per la revisione del Piano Provinciale di Emergenza esterna del sito nucleare. A seguito dell’approvazione si è dato incarico a una ditta esterna per la redazione di un nuovo piano comunale».
Torasso ha fatto presente poi il lavoro svolto dal suo ufficio nel momento in cui sono partiti i lavori di rifacimento di piazze e strade, gli impegni in occasione della settima Sagra del Fagiolo nonché il progetto «Ti muovi» rivolto alle scuole che però non è stato realizzato.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità