Controlli straordinari da parte della polizia ferrovia: identificate 388 persone

Il Compartimento di Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta, nelle giornate del 30 luglio e del 6 agosto ha effettuato controlli straordinari a viaggiatori e bagagli

Controlli straordinari da parte della polizia ferrovia: identificate 388 persone
09 Agosto 2016 ore 13:44

Il Compartimento di Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta, nelle giornate del 30 luglio e del 6 agosto ha effettuato controlli straordinari a viaggiatori e bagagli

Anche quest’anno, con l’approssimarsi delle festività di Ferragosto, il Compartimento di Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta, nelle giornate del 30 luglio e del 6 agosto ha effettuato controlli straordinari a viaggiatori e bagagli in concomitanza con i primi weekend a maggior flusso di viaggiatori per l’esodo estivo. I servizi si sono svolti in tutte le stazioni ferroviarie del Piemonte e della Valle D’Aosta presenziate dalla Polfer, nella città di Torino oltre a Porta Nuova e Porta Susa anche Lingotto, estendendo i controlli anche in alcune stazioni impresenziate ricadenti nella competenza territoriale quali Oulx con servizi da parte di operatori Polfer di Bussoleno, Acqui Terme, Serravalle Scrivia, Borgo San Martino, Giarole e Valenza dalla Polfer di Alessandria; Alba dalla Polfer di Cuneo. Complessivamente sono stati impiegati nelle attività di controllo 116 operatori della Specialità, con l’identificazione di 388 persone di cui 95 straniere e 16 minori. Sono stati presenziati i convogli in arrivo e partenza controllando complessivamente n. 317 treni, ed anche con l’ausilio di metal detector sono stati controllati 240 bagagli.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità