covid-19

Coronavirus, morto il terzo paziente all’ospedale di Chivasso

Coronavirus, morto il terzo paziente all’ospedale di Chivasso
Chivasso, 25 Marzo 2020 ore 18:23

E’ morto, il terzo paziente paziente ricoverato presso l’ospedale di Chivasso che era risultato positivo al Coronavirus.

Coronavirus

Si è diffusa oggi, mercoledì 25 marzo, la notizia della morte del terzo paziente ricoverato preso l’ospedale di Chivasso perchè positivo al Coronavirus. La vittima aveva 78 anni ed era ricoverata dalla scorsa settimana.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, morto l’uomo di Brusasco.

I decessi in Piemonte

Sono 46 i decessi di persone positive al test del “Coronavirus Covid-19” comunicati questa mattina, mercoledì 25 marzo  dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte: 29 in provincia di Torino, 2 nell’Alessandrino, 2 nel Vercellese, 4 nel Novarese, 3 nel Verbano-Cusio-Ossola, 4 nel Cuneese e 2 nell’Astigiano.

Il totale complessivo è ora di 449 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 112 ad Alessandria, 15 ad Asti, 38 a Biella, 28 a Cuneo, 61 a Novara, 134 a Torino, 24 a Vercelli, 30 nel Verbano-Cusio-Ossola, 7 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Il 72% sono uomini, il 28% sono donne. L’età media è di 78 anni.

I contagiati

Sono 6.024 le persone finora risultate positive al “Coronavirus Covid-19” in Piemonte: 945 in provincia di Alessandria, 261 in provincia di Asti, 327 in provincia di Biella, 441 in provincia di Cuneo, 517 in provincia di Novara, 2.813 in provincia di Torino, 308 in provincia di Vercelli, 247 nel Verbano-Cusio-Ossola, 56 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 109 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 381.

I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 16.655, di cui 10.150 risultati negativi.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale PrimaChivasso.it: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia

 

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei