IL CASO

Coronavirus, troppe persone in giro per Chivasso

Persone al parco e nelle aree verdi.

Coronavirus, troppe persone in giro per Chivasso
Chivasso, 21 Marzo 2020 ore 12:41

Coronavirus, ci sono molte persone in giro per Chivasso. Questa mattina, sabato 21 marzo, si è potuto notare che ci sono molte persone nelle aree verdi, nei parchi e per le vie della città.

Coronavirus, troppe persone in giro

Nonostante le indicazioni fornite dal sindaco Claudio Castello nella giornata di ieri, venerdì 20 marzo,  che erano comunque attive già nei giorni precedenti, sono ancora molte le persone che si possono trovare nelle vie e nei parchi della città.  Si tratta di chivassesi che passeggiano tranquillamente nell’area del Bricel dove è presente un cartello che indica la chiusura del parco, ma non è presente alcuna bindella quindi  i chivassesi noncuranti di tutto passeggiano tranquillamente. Senza contare poi chi corre liberamente.  Insomma, le indicazioni per limitare il diffondersi del contagio vengono troppe volte ignorate.

Nei parchi gioco….

Nei parchi gioco inoltre c’ è chi munito di mascherina porta i propri figli a giocare al parco nonostante l’ordinanza comunale preveda la chiusura di queste aree.

5 foto Sfoglia la gallery
Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei