EMERGENZA

Covid19, a Mazzè c’è un positivo ma non è rientrato in paese

Formia chiede di rispettare le norme anti contagio.

Covid19, a Mazzè c’è un positivo ma non è rientrato in paese
Chivasso, 24 Agosto 2020 ore 16:42

Covid19, a Mazzè c’è un positivo ma non è rientrato in paese. La persona è rimasta nel luogo del contagio.

Covid19, a Mazzè c’è un positivo

Il primo cittadino di Mazzè spiega la situazione:

In questi giorni ci è stato notificato un nuovo caso di positività al Covid 19 di una persona residente nel Comune di Mazzè.
Si tratta di un contagio avvenuto fuori dal territorio comunale e la persona è rimasta sul luogo dove è avvenuto il contagio per trascorrere il periodo di isolamento fiduciario. Soprattutto ci preme comunicare che la persona è asintomatica e sta bene.

L’appello

Il sindaco spiega alla sua popolazione:

Anche se la situazione al momento risulta sotto controllo e non desta preoccupazione, davanti ai numeri in progressivo rialzo di positività al tampone che si sono registrati in questi ultimi giorni, sia a livello nazionale che a livello regionale, è importante continuare a rimanere vigili e disciplinati e rispettare le disposizioni di sicurezza, come lavarsi le mani, tenere le distanze ed usare la mascherina.
Si ricorda inoltre che le nuove disposizioni del Ministero della Salute del 18 agosto obbligano all’uso della mascherina dalle ore 18.00 alle ore 6.00 nei locali e luoghi pubblici anche all’aperto ed in ogni occasione dove si possono verificare degli assembramenti.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità