Crisi Carrefour a rischio 500 dipendenti

E' prevista anche la chiusura di alcuni punti vendita.

Crisi Carrefour a rischio 500 dipendenti
17 Febbraio 2017 ore 10:56

Crisi Carrefour, sono a rischio 500 dipendenti nei punti dislocati sul territorio nazionale.

Crisi Carrefour

Arriva la crisi anche per la catena alimentare Carrefour. Il colosso dei prodotti alimentari ha infatti  avviato la procedura di mobilità per 500 lavoratori di 57 ipermercati italiani. Sono inoltre tre le chiusure previste: Trofarello e Borgomanero in Piemonte, Pontecagnano in Campania.

La situazione

La decisione giunge un anno dopo la decisione di tenere aperti i supermercati 24 ore al giorno. Erano infatti state promesse delle assunzioni. Non sono stati però ottenuti i risultati sperati e quindi si è giunti a questa situazione. Si spera di riuscire ad andare verso una soluzione che miri alla salvaguardia dei posti di lavoro, ma la situazione non è affatto semplice.

Il calo dei consumi

Come per altre catene alimentari anche Carrefour ha registrato un calo delle vendite. Secondo Confcommercio infatti i consumi di prodotti alimentari sono scesi dell’1,4% su base annua.

 

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei