Cronaca
il caso

Degrado e sporco in piazza, bottiglie ovunque

Ormai a Verolengo è impossibile non notare come sempre più soventemente i rifiuti non vengano solamente più abbandonati nelle zone dove queste persone pensano di non esser viste ma anche in pieno centro.

Degrado e sporco in piazza, bottiglie ovunque
Cronaca Chivasso, 14 Agosto 2022 ore 06:37

Degrado e sporco. Ormai a Verolengo è impossibile non notare come sempre più soventemente i rifiuti non vengano solamente più abbandonati nelle zone dove queste persone pensano di non esser viste ma anche in pieno centro.

Degrado e sporco in piazza

Degrado e sporco. Ormai a Verolengo è impossibile non notare come sempre più soventemente i rifiuti non vengano solamente più abbandonati nelle zone dove queste persone pensano di non esser viste (anche se in realtà sta accadendo che grazie ai controlli e alle indagini queste vengano individuate e multate) ma anche in pieno centro.

Bottiglie ovunque

Questo è l’esempio di quello che è accaduto in piazza Unità d’Italia, l’area circondata dalle abitazioni, un’area dove parcheggiano molte automobili. Dunque, sotto gli occhi di tutti. E la colpa non può esser data ai ragazzini perché non sono certamente loro a recarsi in auto con le bottiglie di plastica. Qui, ancora una volta, sono gli adulti. In questa piazza, infatti, è presente da più di un anno l’ecocompattatore di Coripet, quella macchina che permette ai cittadini di differenziare in maniera migliore le botiglie Pet. Ma capita che a volte sia piena ed ecco che spesso le persone non si ricaricano in auto le bottiglie per riportarle a casa ma le lasciano lì, anche se il bidone della raccolta è pieno. E quando invece si cercano di conferire le bottiglie non Pet e non ci si riesce, ecco che si abbandonano. E questo il risultato, bottiglie di plastica ovunque.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter