Cronaca
ambiente

Deposito nucleare in Canavese, due incontri per dire no

Il primo appuntamento è da segnare in agenda per venerdì 5 novembre alle 21.

Deposito nucleare in Canavese, due incontri per dire no
Cronaca Chivasso, 30 Ottobre 2021 ore 09:33

"Diciamo no al deposito nazionale di rifiuti nucleari". E' questo lo slogan dei due appuntamenti organizzati a Mazzè per opporsi a quest'opera.

Deposito nucleare in Canavese

Mazzè, Caluso, Rondissone e anche Chivasso sono contrari al nuovo deposito nucleare che potrebbe sorgere proprio in questa zona del Canavese. Un no ribadito anche da molti Comuni del territorio del Chivassese e Vercellese.

Due incontri per opporsi

Il primo appuntamento è da segnare in agenda per venerdì 5 novembre alle 21. Il Comune di Mazzè invita tutti gli interessati ad un incontro pubblico al Palaeventi, Str. Prov. per Mazzè dal titolo: “L’area TO-10 non è idonea ad ospitare il Deposito Nazionale di scorie nucleari. Perché è stata inclusa nella CNAPI?”

Il giorno seguente, invece, sabato 6 novembre alle 14.30 i Sindaci dei Comuni di Mazzè, Rondissone, Caluso e Chivasso insieme a Marco Marocco, ex Vicesindaco di Città Metropolitana, invitano la popolazione a partecipare alla manifestazione di protesta contro la potenziale individuazione del nostro territorio come sito di stoccaggio delle scorie nucleari.

Alle ore 14.30, ritrovo presso campi sportivi, Str. Prov. per Mazzè.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter