Cronaca
ambiente

Deposito nucleare in Canavese, due incontri per dire no

Il primo appuntamento è da segnare in agenda per venerdì 5 novembre alle 21.

Deposito nucleare in Canavese, due incontri per dire no
Cronaca Chivasso, 30 Ottobre 2021 ore 09:33

"Diciamo no al deposito nazionale di rifiuti nucleari". E' questo lo slogan dei due appuntamenti organizzati a Mazzè per opporsi a quest'opera.

Deposito nucleare in Canavese

Mazzè, Caluso, Rondissone e anche Chivasso sono contrari al nuovo deposito nucleare che potrebbe sorgere proprio in questa zona del Canavese. Un no ribadito anche da molti Comuni del territorio del Chivassese e Vercellese.

Due incontri per opporsi

Il primo appuntamento è da segnare in agenda per venerdì 5 novembre alle 21. Il Comune di Mazzè invita tutti gli interessati ad un incontro pubblico al Palaeventi, Str. Prov. per Mazzè dal titolo: “L’area TO-10 non è idonea ad ospitare il Deposito Nazionale di scorie nucleari. Perché è stata inclusa nella CNAPI?”

Il giorno seguente, invece, sabato 6 novembre alle 14.30 i Sindaci dei Comuni di Mazzè, Rondissone, Caluso e Chivasso insieme a Marco Marocco, ex Vicesindaco di Città Metropolitana, invitano la popolazione a partecipare alla manifestazione di protesta contro la potenziale individuazione del nostro territorio come sito di stoccaggio delle scorie nucleari.

Alle ore 14.30, ritrovo presso campi sportivi, Str. Prov. per Mazzè.