Castelrosso, dopo le dimissioni del parroco nasce l’hashtag #iostocondonGianpy

Ieri, il sacerdote ha deciso di lasciare la parrocchia.

Castelrosso, dopo le dimissioni del parroco nasce l’hashtag #iostocondonGianpy
Chivasso, 15 Febbraio 2020 ore 09:59

Castelrosso, dopo le dimissioni del parroco don Gianpiero Valerio di ieri, venerdì 14 febbraio 2020, nasce l’hashtag #iostocondonGianpy.

Le dimissioni del parroco

Colpo di scena nella vicenda che, partendo dal progetto di un nuovo oratorio, vede da settimane contrapposti don Gianpiero Valerio, parroco di Castelrosso, e il Vescovo di Ivrea Edoardo Aldo Cerrato.
Dopo la lettera di giovedì 13 febbraio 202 del Vescovo, lettera con cui la Curia aveva annunciato la nomina ad amministratore parrocchiale di don Davide Smiderle, parroco di Chivasso, sabato 14 febbraio è don Gianpiero a rispondere con una missiva clamorosa con le sue dimissioni.

LEGGI ANCHE: Clamoroso: don Gianpiero rinuncia alla parrocchia di Castelrosso

Nasce l’hashtag #iostocondonGianpy

Una decisione che ha creato una miriade di emozioni a Castelrosso, frazione di Chivasso che in questi anni aveva creato un profondo legame con il giovane sacerdote. Una comunità che vuole stringersi al fianco del suo sacerdote, don Gianpiero. E proprio per questo motivo è nato l’hashtag #iostocondonGianpy.

LEGGI ANCHE: Castelrosso, don Davide amministratore e don Gianpiero pastore delle anime

Sui social

Tanti sono i commenti pubblicati sui social dopo la scelta del sacerdote. Una scelta coraggiosa. E tra i tanti, a commentare questa triste vicenda c’è anche il consigliere di minoranza nonché parrocchiano di Castelrosso, Matteo Doria con questo post:

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei