Dimissioni don Gianpiero, durissima omelia contro Vescovo e diocesi FOTO E VIDEO

La frazione non vuole perdere il suo sacerdote.

Chivasso, 16 Febbraio 2020 ore 10:12

Dimissioni don Gianpiero, Castelrosso unita per chiedere il suo ritorno alla guida della parrocchia della frazione.

Dimissioni don Gianpiero

Colpo di scena nella vicenda che, partendo dal progetto di un nuovo oratorio, vede da settimane contrapposti don Gianpiero Valerio, parroco di Castelrosso, e il Vescovo di Ivrea Edoardo Aldo Cerrato.
Dopo la lettera di giovedì 13 febbraio 202 del Vescovo, lettera con cui la Curia aveva annunciato la nomina ad amministratore parrocchiale di don Davide Smiderle, parroco di Chivasso, sabato 14 febbraio è don Gianpiero a rispondere con una missiva clamorosa con le sue dimissioni.

LEGGI ANCHE: Clamoroso: don Gianpiero rinuncia alla parrocchia di Castelrosso

Raccolta firme

Questa mattina in piazza dell’Assunta, davanti alla chiesa di San Giovanni e Rocco dove per anni don Gianpiero ha celebrato le varie funzioni religiose, la popolazione si è radunata per firmare una petizione. Una raccolta firme per chiedere al sacerdote di ripensarci perché questa comunità ha bisogno del loro parroco. I parrocchiani sono uniti alle associazioni, e chiedono anche loro un incontro con il Vescovo di Ivrea, Monsignor Edoardo Aldo Cerrato.

4 foto Sfoglia la gallery

La funzione

Don Gianpiero Valerio proprio in questi istanti sta celebrando la sua ultima funzione nella chiesa di Castelrosso, la chiesa dove sei anni fa è giunto dopo la scomparsa di don Nicolino Averono.  Di seguito il video del discorso del sacerdote ai suoi parrocchiani.

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei