Don Desiré nominato vicario generale lascia le parrocchie

In calendario molti eventi per il parroco di Brusasco e Cavagnolo.

Don Desiré nominato vicario generale lascia le parrocchie
Cronaca Chivasso, 13 Giugno 2021 ore 02:21

Martedì scorso il Vescovo di Casale Monferrato ha annunciato la nomina di don Désiré a nuovo Vicario Generale della Diocesi di Casale Monferrato e parroco della Cattedrale e di San Domenico.

Don Desiré lascia la parrocchia

"Ci stringiamo al nostro amato don Désiré emozionati e orgogliosi per l’importante incarico che è stato chiamato a svolgere a fianco del Vescovo: prima volta per un sacerdote africano nella Diocesi casalese, prima volta per un parroco di Cavagnolo-Brusasco.
Nei prossimi giorni daremo notizia alla cittadinanza delle cerimonie e degli eventi che saranno organizzati: ci prepariamo ad accompagnare don Désiré nei passi che lo porteranno al suo ingresso a Casale, pronti ad accogliere il nuovo parroco don Armand Amuaku a cui rivolgiamo sin d’ora un caloroso benvenuto.
Felicità, orgoglio, emozione: grazie di cuore, don Désiré" - Affermano i sindaci di Cavagnolo, Andrea Gavazza e di Brusasco, Luciana Trombadore riconoscenti di quanto il parroco abbia lavorato per le loro comunità.

Nominato vicario

Don Desiré è il primo sacerdote africano ad essere nominato vicario dalla Diocesi di Casale, e sarà così il successore di monsignor Giampio Devasini, nominato vescovo di Chiavari ed entrerà in carica da lunedì 21 giugno.
Parroco di Cavagnolo e Brusasco, sarà trasferito a Casale e da settembre diventerà parroco della cattedrale di San Domenico e sarà rettore delle parrocchie di Sant’Antonio e San Filippo e ricoprirà anche il ruolo di legale rappresentante dell’ente Seminario vescovile.
Il vescovo Sacchi ha comunicato anche una serie di nuovi incarichi che riguardano parrocchie e Uffici pastorali della diocesi. L’attuale parroco delle due parrocchie cittadine, il canonico.

Don Armand Amuaku sarà il successore di don Desirè

Eugenio Portalupi, manterrà le altre due già di sua competenza: Addolorata e Santo Stefano.
Don Armand Amuaku, attuale amministratore parrocchiale di Giarole e Villabella prenderà il posto di don Desirè nelle parrocchie di Brusasco e Cavagnolo mentre Giarole passerà a don Samuele Battistella e invece don Emile Ollo seguirà Villabella.
Da Cavagnolo si sposterà anche l’attuale vice-parroco don Magloire Gamon che sarà quindi nominato viceparroco di Verrua Savoia e amministratore parrocchiale di Sulpiano oltre che a continuare a seguire le parrocchie di Brozolo e della frazione di Marcorengo.

Don Desiré ha 48 anni e prima di seguire le parrocchie di Brusasco e Cavagnolo seguiva Cerrina.
E' originario del Togo come il suo successore Don Armand Amuaku.
L’operato del nuovo vicario generale nelle parrocchie da lui seguite è sempre stato considerato lodevole sia dai cittadini che dalle amministrazioni comunali con cui ha sempre collaborato molto portando avanti importanti progetti.
Un uomo dalla grande personalità e con un gran cuore che nel corso della sua permanenza in Collina ha saputo farsi apprezzare sia dagli adulti che dai bambini.