Droga a Chivasso, arrestato Claudio Confortin

Nel controllo impegnati quindici carabinieri. Trovati 160 grammi di hashish

Droga a Chivasso, arrestato Claudio Confortin
Cronaca 30 Marzo 2017 ore 18:15

Nel controllo impegnati quindici carabinieri. Trovati 160 grammi di hashish

E' partito come un normale controllo stradale il blitz che, nella serata di martedì 28 marzo, ha portato in carcere Claudio Confortin, 40 anni, di Chivasso, ora residente in una cascina al confine con Mazzè. Con la patente scaduta e senza reviosione, è stato subito controllato dai carabinieri di Caluso e trovato in possesso di 7 grammi di hashish, nascosti in un marsupio. La successiva perquisizione domiciliare, a cui hanno partecipato quindici carabinieri, ha permesso di trovare 160 grammi di hashish, 100 in panetti e il resto già diviso in dosi, due bilancini di precisione, due coltelli, 400 euro in contati e fogli con annotati nomi e cifre. Arrestato per detenzione ai fini di spaccio, è stato poi accompagnato in carcere. Dopo la convalida è stato messo ai domiciliari.