CHIVASSO

Entra nel supermercato senza la mascherina, aggredisce una commessa e picchia un cliente

E' stato bloccato dai carabinieri in un altro negozio. Era ubriaco.

Entra nel supermercato senza la mascherina, aggredisce una commessa e picchia un cliente
Cronaca Chivasso, 05 Giugno 2021 ore 06:00

Entra nel supermercato senza la mascherina, aggredisce una commessa e picchia un cliente. L’uomo, residente a Chivasso, è stato bloccato dai carabinieri in un altro negozio. Era ubriaco.

Entra nel supermercato senza la mascherina

L’elenco dei «fuori di testa» che nelle ultime settimane sembrano aver conquistato le pagine della cronaca di Chivasso si aggiunge di un nuovo profilo.
E’ quello di un uomo residente in città, dalle parti di corso Galileo Ferraris, che alla vigilia del weekend si è reso protagonista di un episodio che si è risolto per il meglio solo grazie all’intervento dei carabinieri della Compagnia di Chivasso, coordinati dal Capitano Luca Giacolla.
Secondo i primi accertamenti sembra che l’uomo abbia tentato di entrare in un supermercato alla periferia est della città senza indossare la mascherina.

Aggredisce una commessa e picchia un cliente

All’invito di una dipendente di procurarsene una, avrebbe reagito come una furia, insultandola e cercando di aggredire la malcapitata fino a danneggiare una cassa. Tra l’uomo e la ragazza si sarebbe posto un cliente, nel vano tentativo di calmare l’energumeno: altri insulti e un colpo, violentissimo, al collo di chi avrebbe voluto solo riportare la calma.
Poi la fuga, verso un altro supermercato nella stessa zona della città, dove è stato poi bloccato dagli uomini dell’Arma.
Senza documenti e in evidente stato di ebbrezza, è stato portato in caserma per accertamenti e poi rispedito a casa in attesa delle eventuali querele delle sue vittime.