in via dante

Esplosione e assalto notturno alle poste di Chivasso

I ladri sono giunti sul posto con un'Audi, il bottino sarebbe di 25 mila euro.

Esplosione e assalto notturno alle poste di Chivasso
Chivasso, 05 Settembre 2020 ore 09:28

Esplosione nella notte tra venerdì 4 e sabato 5 settembre negli uffici postali di via Dante a Chivasso.   Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco di Chivasso  i carabinieri della Compagnia di Chivasso per le indagini di rito.

Esplosione del bancomat

Un forte boato nella notte tra venerdì 4 e sabato 5 settembre ha svegliato e intimorito i residenti della zona di via Dante a Chivasso. A causare il boato è stata l’esplosione del bancomat dell’ufficio postale presente nella via.

I fatti

Un’Audi con 4 o 5 persone a bordo si è fermata davanti all’ufficio postale e ha posizionato del materiale esplosivo che ha distrutto il bancomat e ha fatto letteralmente “saltare in aria” una vetrata dell’ufficio postale causando danni ingenti.

La fuga

Dopo aver messo in atto il loro piano i ladri si sarebbero impossessati di circa 25 mila euro. A lanciare l’allarme sono  stati i residenti della zona allarmati dal forte boato. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Chivasso che stanno eseguendo le indagini per far luce sulla vicenda e i Vigili del Fuoco di Chivasso.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità