Cronaca
villareggia

Falsi tecnici del gas vogliono rubare preziosi e denaro

Segnalata una coppia che tenta di introdursi nelle abitazioni degli anziani.

Falsi tecnici del gas vogliono rubare preziosi e denaro
Cronaca Chivasso, 02 Luglio 2022 ore 05:26

Falsi tecnici del gas vogliono rubare preziosi e denaro. Si sono verificati tentativi di truffa, per fortuna non andati a segno, a Villareggia.

Falsi tecnici del gas vogliono rubare preziosi e denaro

Un uomo e una donna sono passati per le abitazioni del paese dicendo di dover controllare i contatori, ma si trattava soltanto di una scusa per poter entrare nelle case e raggirare le vittime. E’ la classica truffa dei finti tecnici che raccontano la storia di un controllo per sottrarre denaro o oro agli anziani.

L'allarme

A riferire quanto è accaduto è il vicesindaco Francangelo Carra. «E’ successo in pieno giorno - spiega il vicesindaco Carra - Una coppia è entrata in una casa di pensionati. Questi anziani hanno però intuito subito che c’era qualcosa di strano: i tecnici, quelli veri, avvisano sempre prima di passare nelle case. Quindi, non hanno esitato a farli uscire. Pertanto, la cosa si è risolta bene. Non c’è stato nessun danno o furto. Non appena mi hanno segnalato il fatto, ho dato ordine all’agente di polizia municipale di fare un controllo sul territorio ma non è successo più nulla. La coppia di truffatori era già andata via. Quel che posso dire alla gente è che non bisogna aprire in assoluto a nessuno. Prevenire è meglio che curare».

Attraverso i social network, poi, gli utenti hanno segnalato che c’era una strana coppia in giro per il paese, quindi alcuni abitanti di Villareggia sono stati messi in guardia. E per fortuna, la maggior parte dei pensionati è al corrente di questo genere di truffe e non ci casca più. Anche le Società che gestiscono i servizi di gas o luce hanno provveduto negli ultimi tempi a difendere i loro clienti da tali raggiri. Infatti, per evitare il proliferare di queste truffe, le Società usano inviare dei messaggi per avvertire del passaggio di un tecnico (quello vero) per la lettura dei contatori e, nella maggior parte dei casi, si concorda la visita con il cliente. Da ricordare, quindi, che i veri tecnici non chiedono mai soldi e non devono neppure entrare in casa.

Un nuovo vigile

«A Villareggia - prosegue il Vicesindaco Carra - ha preso servizio da mercoledì 1 giugno un nuovo agente di polizia municipale. Pertanto, è garantita la sicurezza sul nostro territorio, e comunque, in presenza di un movimento sospetto, non bisogna esitare a chiamare le forze dell’ordine che sono costantemente presenti anche nel nostro paese.

L’orario di ricevimento al pubblico dell’agente di polizia municipale è lunedì dalle 8.30 alle 12.30, mercoledì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 15.30, venerdì dalle 8.30 alle 12.30».

Obiettivo sicurezza

Quindi, più sicurezza in questo territorio non nuovo a questo genere di episodi. Frequenti in passato sono stati i furti e le truffe ai danni degli anziani, complice il fatto che ci sono abitazioni, soprattutto nella frazione Rocca ma anche Gerbido, piuttosto isolate. L’amministrazione comunale guidata da Fabrizio Salono è sempre stata attenta a tutelare i suoi abitanti, attivando telecamere di videosorveglianza e illuminazione nei punti più sensibili del paese. Un Comune, quello di Villareggia, che ci tiene alla vigilanza sul territorio e alla sicurezza dei propri cittadini.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter