Fiera di San Bonaventura torna alle origini

Dopo la raccolta firme promossa dal Comitato gemellaggio.

Fiera di San Bonaventura torna alle origini
Vercellese, 21 Dicembre 2017 ore 14:33

La Fiera di San Bonaventura torna alle origini a Saluggia.

Fiera di San Bonaventura

La Fiera di San Bonaventura torna alla sua data originale, cioè al 15 luglio. L’annuncio arriva direttamente dal sindaco Firmino Barberis nel corso dell’ultimo consiglio comunale, quello di venerdì 15 dicembre.

La storia

Il primo cittadino Firmino Barberis ha spiegato: «Nel 2015, vista la scarsità di operatori che aderivano alla Fiera di luglio. La Giunta aveva deciso di modificare la data della manifestazione. Questa delibera, infatti, prevedeva che la Fiera di San Bonaventura si svolgesse il giovedì più vicino alla festività del 15 luglio. Si prolungava così il mercato settimanale con la possibilità anche di altri standisti di aderire».

L'insuccesso e l'inversione di rotta

Il sindaco prosegue: «Una scelta che non ha riscosso un grande successo perché non c’è stato alcun incremento di banchi. Così, dopo che abbiamo ricevuto la raccolta firme promossa dal Comitato del gemellaggio Farini abbiamo ripreso in considerazione la questione. Ci siamo confrontati anche con il Comitato che organizza San Bonaventura e abbiamo deciso, visto che a loro non tocca questo evento, di riportare la manifestazione al 15 luglio».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter