Furti in casa sgominata dai carabinieri una banda italo-albanese I VIDEO

25 Gennaio 2018 ore 11:29

Furti in casa sgominata dai carabinieri una banda italo-albanese.

L’operazione

Nella mattinata di oggi, giovedì 25 gennaio, i carabinieri della Compagnia di Ivrea, in collaborazione con i colleghi di Corsico (Milano), del Nucleo Elicotteri e del Nucleo cinofili di Volpiano, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Ivrea. Il provvedimento chiesto dalla Procura è stato emesso nei confronti di di Arvit Sada, 34 anni, albanese, residente a Cuorgnè. Giuliana Lomuscio, 25 anni, italiana, residente in Quincinetto e i fratelli Robert Kola, 32 anni, albanese, residente in Prascorsano e Fatos Kola, 26 anni, albanese, dimorante in San Giorgio Canavese. Al momento un  terzo indagato è attualmente ricercato.

Furti in casa

L’indagine ha evidenziato come gli indagati Sada e i fratelli  Kola fossero alla continua ricerca di obiettivi da derubare. Gli stessi, avvalendosi di volta in volta di diversi complici per ottenere le notizie necessarie alla pianificazione dell’azione criminosa e per le attività di sopralluogo, pianificavano ed analizzavano i loro colpi. Studiavano quindi le vie di accesso e predisponevano gli strumenti necessari che portavano e lasciavano preventivamente sul posto. Inoltre avevano a disposizione diversi veicoli per spostarsi con auto non direttamente riconducibili a loro. Sono stati anche in grado di nascondere le armi trafugate in occasione di un furto in abitazione.

I risultati delle indagini

L’indagine ha consentito di individuare i presunti autori di quattro furti avvenuti nel Canavese ed uno in Francia. Tra il materiale rubato ci sono orologi di marca, anelli da bigiotteria, monili in oro e argento. Ma anche contanti, liquori, sigari, fucili, carabine e macchine fotografiche. Il lavoro dei carabinieri che hanno svolto le indagini, inoltre, è stato coordinato dal Pubblico Ministero Alessandro Gallo della Procura di Ivrea che ha chiesto la misura.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità