le indagini

Giovane 31enne morta nel lago di Viverone per un malore

La svolta è arrivata in seguito alle attività svolte dalle forze dell'ordine sulla tragedia.

Giovane 31enne morta nel lago di Viverone per un malore
Cronaca Vercellese, 20 Agosto 2021 ore 11:21

Grande cordoglio ad Alice Castello per la morte di Giulia Wen, 31enne cinese che era giunta in paese per stare col fidanzato Jimmy Hu, che gestisce un bar del paese. Come riporta PrimaBiella.it

Morta giovane nelle acque del lago

Giulia aveva 31 anni e viveva con il fidanzato al Alice Castello. E' deceduta nel lago di Viverone il 17 luglio 2021.  Anche il sindaco Gigi Bondonno sul suo profilo Fb aveva espresso la vicinanza della comunità alle persone coinvolte dal lutto, Jimmy e la sua famiglia sono infatti apprezzati e stimati. Sui social diversi messaggi di cordoglio.

Il ritrovamento

La ragazza non si trovava da sabato, 14 agosto,  ed il corpo è stato trovato alle prime ore del mattino nel lago di Viverone. Il corpo parrebbe era stato avvistato da una persona che passeggiava sul lungolago che ha fatto scattare l'allarme.

Le indagini

A distanza di un mese dal decesso, i risultati delle indagini condotte dai Carabinieri di Cavaglià e del Nucleo investigativo di Biella hanno portato alla conclusione che la morte della giovane sarebbe stata provocata da un malore che l’ha stroncata dopo che la ragazza, in piena notte, era entrata in acqua forse per rinfrescarsi.