moto gp

Gran Premio Emilia Romagna, Pecco Bagnaia cade

Era in testa alla gara

Gran Premio Emilia Romagna, Pecco Bagnaia cade
Chivasso, 20 Settembre 2020 ore 15:20

Gp Emilia Romagna, Pecco Bagnaia stava conducendo la gara quando è caduto ed è stato costretto a ritirarsi.

Gp Emilia Romagna

Oggi domenica 20 settembre 2020 si è svolto il Gran Premio dell’Emilia Romagna.  Pecco Bagnaia era partito quinto e mentre si trovava in testa è caduto. Mancavano 7 giri al termine della gara. Ha infatti perso l’anteriore della sua Desmosedici finendo  fuori pista.

Quinto posto per Bagnaia

Il pilota chivassese Francesco Pecco Bagnaia nelle prove di ieri si era piazzato quinto.

Il commento di Pecco Bagnaia

 

“È un peccato. Ne avevamo veramente tanto, avevo un bel distacco su Maverick, non ero al limite, sentivo tutto perfetto mentre guidavo. Volevo tenere le gomme per gli ultimi giri perché so che lui è molto forte nella parte finale di gara ed era fondamentale tenersi del margine. Alla curva sei senza fare nulla di diverso rispetto ai giri precedenti mi sono ritrovato per terra. Abbiamo guardato i dati ed era tutto perfetto, stessa identica linea, stessa inclinazione, sembra che abbia toccato qualcosa di strano per terra, non sappiamo con precisione cosa sia, ma qualcosa è stato. Io ero sicuro, stavo gestendo la gara e non avevo bisogno di essere troppo aggressivo sulle gomme. Non posso dire altro, le gare sono anche queste, e non posso schiacciare il tasto per tornare indietro, purtroppo in questo momento ho un po’ di sfortuna, ma la cosa più importante è che siamo veramente competitivi, sia nelle prove che in gara ogni week end. Non vedo l’ora di essere in pista tra una settimana a Barcellona perché abbiamo voglia di riscattarci.
Grazie ai tifosi per il calore che mi hanno fatto sentire in questi giorni, é stato bello rivedere sulle tribune, ci eravate mancati”.

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità