Guasto non segnalato all’ascensore, papà porta in braccio la figlia disabile IL VIDEO

La storia raccontata da Silvio Magliano, capogruppo Moderati, Consiglio Comunale Torino.

Torino, 13 Febbraio 2020 ore 16:09

Guasto non segnalato all’ascensore, papà prende le scale mobili portando in braccio la figlia con disabilità. La storia raccontata da Silvio Magliano, capogruppo Moderati, Consiglio Comunale Torino.

Guasto non segnalato all’ascensore

Silvio Magliano, capogruppo Moderati, Consiglio Comunale Torino, racconta un episodio accaduto alla Stazione Vinzaglio della Metropolitana di Torino. Un fatto sul quale chiederà una comunicazione urgente nel prossimo Consiglio comunale.

L’episodio

Il consigliere scrive:

“La figlia è tenuta in braccio. L’altra mano è appoggiata al mancorrente scorrevole.
Stazione Vinzaglio della Metropolitana di Torino: l’ascensore non funziona e la carrozzina è rimasta alla base delle scale mobili, di fronte alle porte, inesorabilmente chiuse, dello stesso ascensore.
A segnalare il guasto, nessun cartello, nessuna indicazione, nessuna comunicazione. Niente di niente.
Evidentemente è questa l’attenzione che questa Città dimostra di avere per le persone con disabilità.
Da quanto tempo l’ascensore è guasto? Corrisponde al vero quanto mi è stato riferito, cioè che questa situazione va avanti da prima di Natale?
In che tempi pensiamo di ripristinare il normale funzionamento dell’ascensore? Perché il guasto non è stato segnalato all’utenza? Quando pensiamo di rimediare?
Non sappiamo che un guasto di questo tipo non prontamente segnalato è un disagio peggiore di una barriera architettonica nota?
Questa mattina un padre è stato costretto a prendere in braccio la figlia con disabilità e affidarsi alle scale mobili.
Per la seduta di lunedì del Consiglio Comunale di Torino presenterò richiesta di comunicazioni urgenti sul tema”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!