IL SERVIZIO

I cittadini chiedono al sindaco il Postamat

Una richiesta importante per Verolengo dove ormai non c'è più alcuna banca e l'unico sportello bancomat spesso è fuori uso. 

I cittadini chiedono al sindaco il Postamat
Chivasso, 17 Agosto 2020 ore 14:56

I cittadini chiedono al sindaco il Postamat. Una richiesta importante per Verolengo dove ormai non c’è più alcuna banca e l’unico sportello bancomat spesso è fuori uso.

I cittadini chiedono al sindaco il Postamat

A Rondissone, dopo che Unicredit (unica banca del paese) aveva deciso non solo di chiudere la filiale ma anche di rimuove il bancomat, l’Amministrazione comunale si era mossa per chiedere a Poste Italiane il posizionamento di un Postamat così da avere ancora il servizio per il prelievo.
Una soluzione che è stata approvata e da molti mesi Rondissone ha il erogatore di banconote.
Una richiesta che oggi viene fatta a Verolengo, ma dai cittadini che dopo la chiusura delle due uniche banche presenti, chiedono a grande voce questo servizio.

I motivi

«Noi abbiamo ancora quello dell’Unicredit – spiegano i cittadini – ma non avendo più la filiale, molti hanno deciso di spostare i loro conti presso gli uffici postali. Capita poi che il bancomat di Unicredit non eroghi più denaro perché questo sia terminato. Dunque, visti i disservizi, chiediamo all’Amministrazione di farsi portavoce di questa nostra volontà. Di sollecitare Poste Italiane affinché installi questo strumento anche a Verolengo, d’altronde il nostro paese ha quasi 5 mila abitanti».
Ora spetterà al primo cittadino prendere in mano la situazione, provare ad intraprendere un dialogo per non perdere questa opportunità.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità