A CIGLIANO

I cittadini vogliono le dimissioni del sindaco: la protesta in piazza IL VIDEO

Ma Marchetti ha ribadito che non lascerà il suo ruolo.

Vercellese, 10 Ottobre 2020 ore 15:01

I cittadini di Cigliano questa mattina, sabato 10 ottobre 2020, sono nuovamente tornati in piazza. Questa volta vogliono le dimissioni del sindaco Diego Marchetti e della sua Giunta.

I cittadini vogliono le dimissioni del sindaco

I cittadini di Cigliano questa mattina, sabato 10 ottobre 2020, sono nuovamente tornati in piazza. Questa volta vogliono le dimissioni del sindaco Diego Marchetti e della sua Giunta.

Una richiesta che nasce dall’assenza di numerosi servizi che sino alla sua vittoria elettorale c’erano come la scuola dell’infanzia, il Centro sportivo di via Moncrivello e altre attività ricreative.

In piazza, infatti, non c’erano solo i genitori dei bambini della scuola dell’infanzia stanchi di non ottenere informazioni sul futuro dei loro figli. C’erano i cittadini, tanti cittadini che hanno voluto far sentire la propria voce.

L’intervento di Olmo

Presente alla manifestazione, come era già stato annunciato, Carlo Olmo.

Le parole del primo cittadino

In piazza questa mattina, a differenza della scorsa manifestazione, c’era anche il sindaco Diego Marchetti con la sua Giunta e alcuni consiglieri comunali. Loro, erano lì, mostrando le foto della scuola dell’infanzia Ortensia Marengo dichiarata inagibile e dunque chiusa perché pericolosa.

Al termine della manifestazione dei genitori, lui ha preso la parola dalla sua postazione e ha dichiarato ufficialmente che non si dimette.

AMPIO SERVIZIO SU LA NUOVA PERIFERIA IN EDICOLA MERCOLEDI’ 14 OTTOBRE 2020

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità