montanaro

I vigili del fuoco cercano volontari: non riescono a coprire tutti i turni

Ma in paese ci sono novità positive per la nuova sede.

I vigili del fuoco cercano volontari: non riescono a coprire tutti i turni
Cronaca Chivasso, 16 Maggio 2021 ore 07:51

I vigili del fuoco di Montanaro cercano volontari: non riescono a coprire tutti i turni. Ma in paese ci sono novità positive per la nuova sede.

Una nuova sede per i vigili del fuoco

Novità importanti per il distaccamento dei Vigili del fuoco volontari di Montanaro. Sono iniziati gli interventi del Comune di Montanaro per la realizzazione della nuova sede di questo gruppo presso l’ex magazzino comunale di strada Vallo. Il trasferimento dall’attuale sede di via Caluso permetterà una migliore funzionalità del servizio, grazie alle dimensioni decisamente più ampie del nuovo edificio per consentire una più adeguata collocazione dei mezzi in dotazione.

«Tempo fa ero stato il primo a proporre questo progetto alle precedenti amministrazioni- riferisce il capogruppo Adriano Cerutti- C’era effettivamente necessità di una sede più appropriata ai nostri servizi ma purtroppo avevamo perso ogni speranza di vedere realizzato questo progetto. E’ stato il sindaco Giovanni Ponchia a fare tutto il possibile per poter procurarci spazi idonei alle nostre attività. Ne siamo grati per l’impegno profuso per portare a compimento questo progetto che ci motiva a migliorare le nostre attività».

Mancano volontari

E gli interventi di questo gruppo sono davvero numerosi, si estendono in un vasto territorio che comprende una decina di paesi.

«Il nostro lavoro è talmente rilevante che purtroppo non sempre il personale a nostra disposizione riesce a coprire tutti i turni di servizio- riferisce Cerutti- Ci sono comunque squadre di soccorso esterno che provvedono in caso di necessità». Solitamente, i vigili del fuoco dovrebbero essere in servizio 24 ore su 24, un lavoro che viene organizzato in turni che alternano i volontari.

«Purtroppo, è proprio questo il fatto - prosegue Cerutti - quel che non riusciamo a coprire sono 24 ore su 24. Quindi, nel corso dei giorni feriali i nostri volontari fanno turni dalle 17 del pomeriggio sino alle 6 del mattino. Invece, nei giorni festivi riusciamo a coprire l’intera giornata, 24 ore su 24. In ogni modo, riusciamo a prestare servizio tutti i giorni dell’anno».

Si tratta di una quindicina di volontari che ce la mettono tutta per offrire ai cittadini questo servizio importantissimo.

«Chi volesse venire a fare parte del nostro gruppo può comunicarcelo- conclude Cerutti- E’ un impegno serio, non sempre facile, ma che da molte soddisfazioni». I cittadini che intendano entrare a fare parte di questo gruppo dovranno seguire un corso di preparazione e possedere alcuni requisiti, avere inoltre un’età compresa fra i 18 e i 45 anni.