la scelta

Il campo da calcio finisce alla «Asd Crescentinese»

Dopo l’ampia e dannosa diatriba tra il sindaco e l’ormai ex società Cigliano Saluggia, ecco i nuovi gestori. 

Il campo da calcio finisce alla «Asd Crescentinese»
Vercellese, 29 Settembre 2020 ore 16:36

Il campo da calcio finisce alla «Asd Crescentinese». Dopo l’ampia e dannosa diatriba tra il sindaco e l’ormai ex società Cigliano Saluggia, ecco i nuovi gestori.

Il campo da calcio

Sono mesi ormai che il campo sportivo di via Ponte Rocca, quello sul quale sono state giocate centinaia di partite di campionato e svolti anche molti torni giovanili sino al 2017, è al centro del dibattito. Discussione che ha provocato lo scioglimento anticipato della convenzione in essere tra il Comune di Saluggia e l’ormai è ex Cigliano Saluggia Calcio del presidente Giorgio Testore. Una questione che riguardava lavori richiesti dalla società ma che il Comune non riteneva fondamentali tant’è che il sindaco Firmino Barberis era persino giunto a comunicare la scelta della Giunta di trasformare l’impianto sportivo in un campo da atletica qualora nessun’altra società l’avesse voluto prendere in gestione.

Sarà gestito dall’Asd Crescentinese

Ma ad agosto una società, che in questi anni si è fatta strada crescendo notevolmente, ha deciso di farsi avanti. Ha deciso di provare a chiedere al Comune la disponibilità dell’impianto. E’ la «vicina di casa» Asd Crescentinese Eugenio Cirillo. E proprio con questa società, che conta numerosi iscritti anche a Saluggia, ad aver trovato un accordo per l’utilizzo di questo campo da gioco per questa stagione sportiva.
«Abbiamo deciso di affidare l’impianto all’Asd Crescentinese perché l’unica che ne ha fatto richiesta – spiega il consigliere con delega allo sport, Nicolò Papotto – Il Comune non erogherà alcun contributo. La società avrà a suo carico la manutenzione ordinaria e le spese delle utente (luce, acqua e gas). Si tratta di un affidamento per la stagione sportiva 2020/21».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità