BRANDIZZO

Il tumore ha vinto il suo splendido sorriso: addio alla grande ballerina

Si è spenta all'età di 58 anni lasciando il figlio William.

Il tumore ha vinto il suo splendido sorriso: addio alla grande ballerina
Cronaca Chivasso, 09 Gennaio 2021 ore 08:14

Il tumore ha vinto il suo splendido sorriso: addio alla grande ballerina Cinzia Ferrarese. Abitava a Brandizzo da quando aveva solo un anno.

Il tumore ha vinto il suo splendido sorriso

Il suo sorriso rimarrà indelebile nel cuore di chiunque abbia avuto la fortuna di incontrarla sulla sua strada. Una donna forte e solare, una donna che ha sempre affrontato ogni momento della sua vita con una grande grinta senza farsi mai abbattere, nemmeno nei momenti più bui.
Cinzia Ferrarese era un vulcano di emozioni, una persona buona che un brutto male l’ha strappata troppo presto alla sua vita, all’età di 58 anni. Tanti progetti, tanti sogni ancora da realizzare ma il destino con lei e i suoi cari è stato infelice.

Una grande ballerina

Originaria di Adria, in provincia di Rovigo, è arrivata a Brandizzo all’età di solo un anno, cioè nel 1963, con mamma Angelina, papà Aldo e suo fratello Giovanni, già scomparso otto anni fa.
Cinzia Ferrarese era una grande amante del ballo, era una passione di famiglia infatti per anni ha ballato anche insieme al nipote. Era una grande danzatrice.
Mia zia ha lavorato per moltissimi anni alla «Lame’ Ledal», l’azienda cittadina che produce pizzi. Da poco tempo aveva raggiunto l’età della pensione.
Amava in maniera indescrivibile la sua famiglia, viveva per quella. Era la sua ragione di vita. Era una maniaca della pulizia e dell’ordine, si prendeva cura di tutto, anche delle cose più piccole.
E poi adorava la moda, era una persona attenta e con grande stile. Infine le piaceva il mare.
Cinzia era una persona molto apprezzata non solo a Brandizzo ma anche nel circondario. In molti la ricordano sulle piste da ballo, la sua bravura l’ha contraddistingueva tant’è che se la ricordano ballare.
«Era una bravissima ballerina di latino americano – ricordano alcune amiche – Era sempre gentile e sorridente, era un raggio di luce, un uragano. Sentiremo tantissimo la sua mancanza».
Con la sua scomparsa Brandizzo perde una grande donna. Cinzia lascia il figlio William.
Il funerale è stato celebrato nella mattinata di sabato 2 gennaio nella chiesa parrocchiale di Brandizzo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità