Cronaca
una vicenda incredibile

Installa una telecamera per controllare il gatto e scopre il vicino che fa sesso con un uomo in casa sua

Aveva lasciato le chiavi alla padrona di casa per dare da mangiare al micio, ma lei le aveva passate al vicino per i suoi incontri hot.

Installa una telecamera per controllare il gatto e scopre il vicino che fa sesso con un uomo in casa sua
Cronaca Torino, 22 Luglio 2022 ore 17:46

Una vicenda surreale, degna di un film da commedia sexy all'italiana. E invece è tutto vero, certificato anche da una denuncia e da una vicenda che in questi giorni è approdata in Tribunale. Succede a Torino dove una donna, partita per qualche giorno di vacanza, ha installato una telecamera in casa per controllare il suo gatto. Peccato che, una volta collegatasi, ha scoperto il suo vicino di casa fare sesso con un altro uomo nel suo letto... Come riporta PrimaTorino.it 

Installa una telecamera per il gatto e scopre gli incontri hot del vicino

La vicenda risale al settembre 2019, ma è venuta a galla ora per l'apertura del processo. In quei giorni una ragazza di trent'anni aveva preso qualche giorno di vacanza, ma siccome aveva lasciato a casa il gatto aveva fatto installare delle telecamere nell'abitazione per controllare che stesse bene. Aveva poi affidato le chiavi dell'appartamento alla padrona di casa chiedendole la cortesia di andare di tanto in tanto a dare da mangiare al felino.

Peccato che quando si è collegata non ha visto il suo micio pranzare, ma due uomini intenti a consumare un rapporto sessuale nel suo letto, riconoscendo anche il suo vicino di casa.

La registrazione

Nonostante l'iniziale shock, la donna ha avuto la prontezza di riflessi per attivare la registrazione delle immagini, di modo da avere una prova. La stessa situazione, poi, si sarebbe ripetuta per altre due volte durante il soggiorno vacanziero della ragazza. Che quando è tornata a casa ha denunciato per violazione di domicilio il vicino e pure la padrona di casa. Sarebbe stata lei infatti a consegnare le chiavi dell'appartamento all'uomo, che così aveva un posto tranquillo dove consumare i suoi incontri lontano dagli occhi del compagno, che vive con lui nello stesso palazzo.

Ora il procedimento in Tribunale dovrà decidere l'effettivo svolgimento dei fatti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter