MONTANARO

La comunità piange il titolare del distributore di benzina

Domenico De Silvestris, meglio conosciuto come Menico, è mancato a 79 anni.

La comunità piange il titolare del distributore di benzina
Cronaca Chivasso, 20 Giugno 2021 ore 05:00

Il suo distributore di benzina era un punto di riferimento: addio all’alpino Domenico De Silvestris, conosciuto come Menico.

La comunità piange il titolare del distributore di benzina

Era il punto di riferimento degli automobilisti che passavano da Montanaro. La sosta per il rifornimento della benzina da «Menico» era anche l’occasione per scambiare due chiacchiere. Se lo ricordano ancora tutti, Domenico De Silvestris, mancato a 79 anni, un uomo che andava fiero della sua tuta di lavoro del marchio del gruppo Api. Lui che ha passato tutta la vita in quel distributore di fronte alla chiesa, e, anche se adesso non c’è più, l’occhio della gente cade sempre in quel punto, quasi a vederlo ancora.

Il ricordo

«Il brutto di essere di Montanaro è che conosci tutti e tu, Menico, sei stato parte della mia vita- è il ricordo del consigliere comunale Simone Debernardi- Un altro pezzo di storia che se n’è andato. Tutti abbiamo fatto benzina da lui, oppure abbiamo fatto riparare un motorino o una bicicletta, lavoro che svolgeva altrettanto bene che quello del benzinaio. Fin da bambino ti conoscevo, indimenticabili le risate in montagna a casa della mia nonna. Grande uomo, gran lavoratore e per me un grande amico di famiglia. Ciao, Menico, non ti dimenticheremo mai. Un grande abbraccio». Il suo nome era anche legato al gruppo alpini «Lorenzo Ferrero» di Montanaro.

Gli Alpini

«Aveva fatto parte del direttivo per un mandato- ricorda il capogruppo Tomaso Minetti- Era uno di quelli che quando c’era da fare un partita a carte alla domenica non mancava mai, sempre disponibile, aveva una fraterna amicizia con tutti. Un alpino storico che costituisce una grande perdita per il nostro gruppo». Una famiglia unita la sua. Menico e la moglie Teresina erano un tutt’uno, vivevano l’uno per l’altro. Chi non se li ricorda affacciati al balconcino di casa a scambiare una battuta con la gente. E poi l’adorato figlio Franco e la nipote Ambra, la figlioccia Marina, il fratello Spirito. Soltanto qualche mese fa, era mancato suo fratello Giorgio, uniti fino alla fine dal destino.