Cronaca
cigliano

La comunità piange l’ex tecnico comunale e geometra Gino Regis

Era sempre disponibile ad aiutare, a dare una risposta per poter dare a tutti la possibilità di avviare una pratica, a volte anche complessa.

La comunità piange l’ex tecnico comunale e geometra Gino Regis
Cronaca Vercellese, 22 Gennaio 2022 ore 06:01

Era la memoria storica del Comune, uno dei pezzi da 90 che hanno lavorato all’interno del Palazzo municipale lasciando un segno indelebile nel territorio.

La comunità piange l’ex tecnico comunale e geometra Gino Regis

Luigi Regis, meglio conosciuto come Gino, ha lavorato per moltissimi anni all’ufficio tecnico del Comune di Cigliano. Erano gli Anni Settanta, infatti, quando gestiva il settore lavori pubblici ed edilizia privata dando vita ad opere che hanno reso famoso il paese e che ancora oggi sono in vita.
Basti pensare alle piscine Jolly Club: era lui il tecnico comunale che ha seguito con la proprietà l’intero iter. Un’opera importante, soprattutto in quegli anni dove i parchi acquatici erano veramente rari. Ma anche oggi perché sono pochi i comuni che possono vantare un tale gioiello. E lui, con la sua grande professionalità ha seguito queste pratiche, e così molte altre.

Il ricordo

In tanti si ricordano di lui quando si presentavano allo sportello, erano gli anni in cui non bastava una mail o addirittura una pec per ottenere informazioni, per chiedere un consulto, un suggerimento per poi avviare una pratica. Era sempre disponibile ad aiutare, a dare una risposta per poter dare a tutti la possibilità di avviare una pratica, a volte anche complessa.
Gino, poi, ha avviato anche la libera professione di geometra. E anche in questo caso i suoi clienti lo ricordano per la sua estrema precisione e bravura.
Con la sua scomparsa all’età di 81 anni lascia un grande vuoto nella vita della moglie Anna Maria, dei figli Cristiana con Enrico, Ivana con Maurizio e Luca con Amber, degli amati nipoti Andrea, Carlotta, Lorenzo, Federico ed Ettore.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter