Cronaca
a mazzè

La deputata Costanzo: "Presenterò emendamento per ristorare Comuni coinvolti dal deposito di scorie"

"Ho partecipato a fianco dei sindaci e dei migliaia di manifestanti contro il sito nucleare".

La deputata Costanzo: "Presenterò emendamento per ristorare Comuni coinvolti dal deposito di scorie"
Cronaca Chivasso, 06 Novembre 2021 ore 19:58

La deputata torinese Jessica Costanzo di "L’Alternativa C’è" oggi, sabato 6 novembre ha preso parte alla manifestazione contro il deposito di scorie nucleare che potrebbe sorgere a Mazzè. Costanzo afferma: “Presenterò emendamento per ristorare Comuni coinvolti dal deposito di scorie”.

Deposito di scorie, l'intervento di Costanzo

“Ho partecipato a fianco dei sindaci e dei migliaia di manifestanti a Mazzè per dire NO al deposito unico nazionale. Durante le osservazioni compiute da tecnici e professionisti sono emerse grandi criticità sul territorio del chivassese, basso canavese e carmagnolese che allertano ancora di più sui metodi di individuazione del futuro sito nazionale.  - Sostiene la deputata Costanzo - Ho predisposto un emendamento da depositare in legge di bilancio, che prevede ristori pari alla quota che ogni comune interessato dalla Cnapi ha dovuto sostenere da gennaio, cioè dalla desecretazione delle carte, fino a dicembre. Si tratta di spese che sono piovute improvvisamente addosso alle amministrazioni e che impattano parecchio sul bilancio di piccoli comuni. Questo emendamento sarà trasversale e lo cederò volentieri alla maggioranza, essendo una proposta necessaria e di buon senso”.