La posta arriva nuovamente in ritardo… e negli uffici si fanno code chilometriche

I cittadini chiedono alla direzione di intervenire.

La posta arriva nuovamente in ritardo… e negli uffici si fanno code chilometriche
Vercellese, 08 Dicembre 2019 ore 06:03

La posta arriva nuovamente in ritardo… e negli uffici si fanno code chilometriche. I cittadini chiedono alla direzione di intervenire.

Posta,nuovi disagi

Poste Italiane nuovamente nel centro della bufera nel Vercellese, e più precisamente a Crescentino e Saluggia.
Proprio in questi giorni di autunno, sono diverse le segnalazioni che sono giunte da queste due realtà nuovamente legate ai ritardi nella ricezione delle missive. Tra le quali anche le bollette da pagare. Infatti, gli utenti hanno ricevuto nelle proprie buche delle lettere delle fattura scadute da settimane. Dunque, il problema che da mesi sembrava arginato è tornato. E nessuno sembra in grado di dare una risposta perché alcuni utenti hanno cercato di contattare il centro reclami senza alcun successo. Ma intanto i cittadini subiscono i ritardi perché molto spesso si trovano a dover far fronte alle more perché alle società che erogano i servizi non importa nulla se il sistema postale di una determinata area a dei problemi. Loro, se non ricevono il pagamento entro la data prestabilita, aggiungono le more.

Tempi di attesa molto lunghi

Se questo disagio interessa Crescentino e Saluggia, il primo centro ha anche un altro problema che non è certamente meno importante del primo.
Infatti, sono numerosi gli utenti dell’ufficio postale che hanno notato come i tempi di attesa per sbrigare le pratiche agli sportelli si siano allungate. Sono molti coloro che, anche in questo caso, hanno segnalato i disagi vissuti nei giorni scorsi all’ufficio postale di via Tino Dappiano 4. Una situazione che gli utenti sperano si risolvi velocemente perché c’è chi si è trovato ad aspettare un’intera mattinata per pagare una bolletta.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità