Cronaca
IL CASO

Investito da un pirata della strada mentre andava a lavoro

L'uomo versa ora in gravi condizioni.

Investito da un pirata della strada mentre andava a lavoro
Cronaca Torino, 03 Dicembre 2021 ore 14:50

La Fiom Cgil di Torino rende noto che questa mattina in Via Primo Maggio a Rivalta in prossimità dell’ingresso della MOPAR (Gruppo Stellantis) un lavoratore che si recava in azienda è stato investito da un pirata della strada, successivamente individuato, e versa ora in gravi condizioni.

Lavoratore investito  mentre andava a lavoro

La Fiom Cgil di Torino rende noto che questa mattina in Via Primo Maggio a Rivalta in prossimità dell’ingresso della MOPAR (Gruppo Stellantis) un lavoratore che si recava in azienda è stato investito da un pirata della strada, successivamente individuato, e versa ora in gravi condizioni.

Le parole dei sindacati

I rappresentanti per la sicurezza dei lavoratori della Fiom Cgil di Mopar da mesi segnalavano alla Direzione aziendale e al Comune i rischi per i lavoratori in considerazione del fatto che lungo quel tratto di Via Primo Maggio si trovano la Direzione e lo Stabilimento di Avio Aero (con circa 2000 addetti) e, da alcuni mesi, lo
Stabilimento Mopar (con circa 1000 addetti).

La Fiom Cgil di Torino spiega:

Nel corso di una apposita riunione con i rappresentanti sindacali a giugno scorso l’azienda e il Comune si erano impegnati a realizzare isole salvagente, implementare l’illuminazione pubblica, migliorare la segnaletica stradale annunciando però la chiusura del sottopasso pedonale esistente per “precedenti avvenimenti criminosi”.
Dovrebbe essere evidente a tutti, e in primo luogo al Comune, che una tale concentrazione di lavoratori, attività produttive, mezzi pesanti, traffico di linea e privato espone le lavoratrici e i dei lavoratori a importanti rischi quotidiani.

Solidarietà

Il sindacato conclude:

Esprimiamo solidarietà al lavoratore ferito a cui auguriamo una pronta guarigione ma sottolineiamo come il grave incidente di oggi riproponga la necessità di realizzare immediatamente gli interventi promessi e di riaprire il sottopassaggio pedonale. Ci aspettiamo che Stellantis e il Comune di Rivalta provvedano subito in tal senso.

Seguici sui nostri canali