Lavoratore muore cadendo in una vasca di una centrale idroelettrica

La vittima aveva 46 anni. E' stato aperta aperta un'indagine sulla vicenda.

Lavoratore muore cadendo in una vasca di una centrale idroelettrica
05 Settembre 2020 ore 16:00

Incidente sul lavoro in una centrale idroelettrica in Valle d’Aosta dove un 46enne residente in Brianza. La tragedia è avvenuta, ieri, venerdì 4 settembre 2020 in località Allein.

Incidente sul lavoro in Val d’Aosta

Un uomo di 46 anni, Luigi Claudio Campi, di Ceriano Laghetto (in provincia di Monza, e Brianza) è morto ieri, venerdì 4 settembre, in un incidente sul lavoro in una centrale idroelettrica, ad Allein, in Valle d’Aosta.

In base a quanto riportato dai colleghi di AostaSera.it, la vittima è caduta in una vasca di carico e scarico dell’impianto, durante alcune operazioni di manutenzione. L’uomo era un operaio specializzato che stava intervenendo per la pulizia delle griglie della vasca (che era vuota) da fogliame ed altri residui per una ditta  subappaltatrice.

I soccorsi

Immediati  i soccorsi, sul posto sono giunti i sanitari in elisoccorso che però non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’operaio. Sul luogo è anche giunta una squadra di Vigili del fuoco specializzati e ha proceduto al recupero del corpo senza vita, i Carabinieri della stazione di Etroubles  che hanno effettuato gli accertamenti e hanno raccolto le testimonianze dei presenti.  La Procura ha aperto un fascicolo sull’incidente mortale.  Nelle prossime ore sarà effettuata l’autopsia sulla corpo del lavoratore deceduto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità