ritrovata anche una gabbia gettata a terra

Le colonie feline vittime di furti e vandali

La denuncia della volontaria Silvica Daragiu che qualche giorno fa non ha più trovato del materiale.

Le colonie feline vittime di furti e vandali
Cronaca Chivasso, 26 Giugno 2021 ore 00:46

Le colonie feline vittime di furti e vandali. La denuncia  arriva dalla volontaria Silvica Daragiu che qualche giorno fa non ha più trovato del materiale.

Colonie feline vittime di furti e vandali

Al momento, sono soltanto sei le volontarie che si occupano delle colonie feline a Montanaro ma è immenso il loro lavoro. Che si tratti di un giorno di festa, che piova o tiri vento, Maria Cristina Cravero, Silvica Daragiu, Sonia Franceschini, Sonia Mazzetto, Loretta Giorio, Elena Tripoli ci sono sempre per rendere la vita più serena di questi animali che possono contare sulla loro illimitata riserva di amore, passione e dedizione. Un gruppo, quello delle «Volontarie colonie feline di Montanaro», che è regolarmente iscritto all’Albo dei Volontari del Comune di Montanaro, al pari delle altre categorie di volontariato. Tante le soddisfazioni per questo impegno ma talora anche qualche «cruccio».

Il racconto della volontaria

«Mi è salita una collera indescrivibile - spiega Silvica, una delle volontarie che si occupa della colonia di Madonna d’Isola (le altre colonie si trovano nel parco del castello e presso la fornace) - quando, qualche giorno fa, non ho più ritrovato una delle ciotole che avevo appena lavato per dare le crocchette ai gatti. Oltretutto, si trovava in un posto poco visibile, presso un riparo. Non ho parole, è una vergogna. E non è l’unico caso. Tempo fa, mi sono ritrovata una gabbia gettata a terra, tale e quale ad un disprezzo».

Furto o ragazzata?

Non si sa se si tratti di un vero e proprio furto o di una semplice ragazzata da parte dei giovani. E, per quanto possa sembrare esiguo il gesto, in realtà è immenso nei confronti di queste volontarie che si reggono sulle proprie forze, spesso si «autotassano» e contano sulla generosità di qualcuno che dona loro cibo umido e secco, medicine, accessori e sabbia. «Nonostante tutto, siamo felici di fare del bene agli animali- riferisce Sonia Franceschini - Ci occupiamo di gatti randagi che facciamo sterilizzare dal dottor Emanuele Peccioli, spese a carico del Comune. Ci occupiamo di dare loro cibo e acqua. E gestiamo anche sui social «Cittadini pelosi di Montanaro cercasi».