SOLIDARIETA'

Lifeanalytics dona 25 mila euro alla Regione Piemonte

Così anche al Veneto.

Lifeanalytics dona 25 mila euro alla Regione Piemonte
Torino, 25 Marzo 2020 ore 10:51

Lifeanalytics ha effettuato una donazione del totale di 50.000 euro a due delle regioni più colpite dal Coronavirus: 25.000 euro a favore della Regione Veneto e 25.000 euro a favore della Regione Piemonte.

Lifeanalytics dona 25 mila euro al Piemonte

Lifeanalytics ha effettuato una donazione del totale di 50.000 euro a due delle regioni più colpite dal Coronavirus: 25.000 euro a favore della Regione Veneto e 25.000 euro a favore della Regione Piemonte. Le donazioni sono volte a sostenere le strutture medico sanitarie di due zone particolarmente colpite dal virus che, ogni giorno, combattono in prima linea per limitare il contagio.
Lifeanalytics, parte del Gruppo Lifebrain controllato al 96% dal fondo Investindustrial, nasce dall’unione di ventitre società italiane che racchiudono oltre quarant’anni di esperienza su servizi analitici di vari settori, dalla chimica, microbiologia e biologia ai settori Ambientale e Agroalimentare.
Grazie alla professionalità dello staff e all’elevata specializzazione tecnico-scientifica Lifeanalytics supporta imprese, enti e strutture sanitarie, trovando la soluzione migliore ad ogni necessità.

Un altro grande gesto

Questa donazione fa seguito all’iniziativa benefica messa in atto da Lifebrain, che ha donato 100.000 euro a due principali strutture ospedaliere di Roma (Spallanzani e Gemelli) e dal fondo Investindustrial che insieme ad altre società in cui ha investito ha destinato oltre 6,5 milioni di euro agli ospedali, agli enti pubblici e alle strutture sanitarie in favore della lotta al coronavirus.
Un messaggio di solidarietà destinato concretamente al Veneto, al Piemonte, a tutte le regioni italiane e al sistema sanitario nazionale: tutti insieme possiamo farcela.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale PrimaChivasso.it: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei