Cronaca

Lite in carcere detenuto morde l'orecchio al compagno di cella

Lite in carcere detenuto morde l'orecchio al compagno di cella
Cronaca Torino, 20 Dicembre 2017 ore 15:57

Lite in carcere alle Vallette di Torino dove un detenuto stacca il lobo dell'orecchio al compagno di cella.

Lite in carcere, i fatti

Scoppia una lite in carcere alle Vallette di Torino. Ieri, martedì 19 dicembre, un detenuto ha staccato il lobo al suo compagno di cella. I due detenuti infatti si trovavano davanti ai locali docce quando è scoppiata una lite per futili motivi. Il detenuto di 34 anni, in carcere per furto, estorsione e rapina ha letteralmente staccato il lobo ad un altro detenuto di 25 anni  in carcere per concorso rapina aggravata, tentato furto in abitazione ed altri reati, con fine pena nel 2021.

I soccorsi

Il personale di polizia penitenziaria è intervenuta soccorrendo il detenuto ferito. Gli agenti hanno infatti recuperato la parte  del loro staccata e l'hanno consegnata al persona medico del 118 intervenuto.

L'intervento

Il ferito è stato quindi trasportato all'ospedale Maria Vittoria di Torino. E' stato infatti sottoposto ad un intervento chirurgico d'urgenza dove gli è stato riattaccato il pezzo di lobo staccato. L'episodio è stato denunciato dall' Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria. Una situazione davvero incredibile quella accaduta ieri che ha lasciato letteralmente allibite gli Agenti di Polizia Penitenziaria che da molto tempo dichiarano la difficoltà nell'eseguire il controllo nel carcere. Entrambi i detenuti erano già stati destinatari di sanzioni disciplinari.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter