Cronaca
Su Tv8

Lo showman Fabio Marrulli protagonista della trasmissione Guess My Age

La puntata andrà in onda questa sera, venerdì 22 ottobre.

Lo showman Fabio Marrulli protagonista della trasmissione Guess My Age
Cronaca Vercellese, 22 Ottobre 2021 ore 09:45

Fabio Marrulli torna in tv, e questa volta come concorrente della trasmissione Guess My Age su Tv8 in onda tutte le sere.

Marrulli torna in tv

Un’altra splendida esperienza per lo showman crescentinese nato e cresciuto a Chivasso che in questi anni ha regalato momenti unici durante i suoi spettacoli e durante le consuete feste in piazza. I suoi show, infatti, riscuotono sempre un grandissimo successo.
Il format tv al quale ha aderito, e la cui puntata andrà in onda  oggi, venerdì 22 ottobre, vede due Vip (nel suo caso Asia Argento) dove si dovrà indovinare l’età del concorrente. Ma lui non è vestito con un classico abito bensì è stato scelto durante le selezioni per la categoria Performer, cioè per via della sua prova. Infatti, Marrulli è stato scelto per il suo numero Show Laser Robot.

L'armatura autocostruita

«Si tratta di un'armatura autocostruita da me, - spiega Marrulli - abbinando pezzi di recupero a parti elettroniche che emettono luci led e laser che, con la giusta ambientazione, da la parvenza di una figura futuristica, marziana, spettacolare. E’ un grande motivo d'orgoglio perché è una performance assolutamente originale ed unica nonché coreografica perché è abbinata anche al movimento».
«Sono stato "giudicato" da Asia Argento che ha tentato di indovinare la mia età e...» L’artista non rivela naturalmente il finale della sua prova a conferma che si è esibito sotto gli occhi incantati di Max Giusti, il conduttore del programma che si è complimentato più volte sia per la sua creazione che per come porta i suoi anni «Il mio "robot" – racconta ancora il crescentinese - ha destato la curiosità di tutti i tecnici, costumisti, addetti alla produzione per la sua originalità con la promessa di ingaggiarmi per altre trasmissioni. Tutto questo è motivo di orgoglio personale per aver proposto una novità che supera le mie più ben comuni affinità artistiche con canto e ballo, riuscendo così a creare un’alternativa originale per "Fabio Marrulli One Man Show..."».