Cronaca
a torino

Lotta alla movida: venti multe e tre locali chiusi

controlli a tappeto per far rispettare le regole del Cdcm.

Lotta alla movida: venti multe e tre locali chiusi
Cronaca 08 Marzo 2021 ore 13:50

Controlli a tappeto e multe per contrastare la movida o far rispettare le regole del Dpcm anti Covid a Torino. Polizia e Carabinieri, unitamente a pattuglie dei vigili urbani hanno rastrellato le zone più a rischio assembramenti e i bar della città riscontrando una serie di violazioni subito sanzionate. Come riporta PrimaTorino.it.

Cento i locali ispezionati

Un centinaio i locali ispezionati. Nello scorso fine settimana hanno avuto luogo, sotto il coordinamento della Polizia di Stato, e con il concorso di personale dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, diversi servizi di controllo volti alla verifica del rispetto della normativa di prevenzione della pandemia da Covid 19, con particolare riferimento alle aree dove maggiormente è solita concentrarsi la movida. Complessivamente, sono state oltre 350 le persone identificate durante i servizi, che hanno interessato le zone del centro città, 15 le persone sanzionate in quanto non portavano il previsto dispositivo di protezione individuale (mascherina) e 5 per divieto di mobilità, essendo state trovate al di fuori del Comune di residenza.

Due minimarket e un bar

Di questi, tre sono stati sanzionati dagli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale  della Questura. Si tratta di due minimarket e un bar, ubicati in Corso Belgio, Corso Giulio Cesare e Corso Palermo, che somministravano o vendevano alcolici per asporto oltre l’orario di chiusura. Rimarranno chiusi al pubblico per 5 giorni. I titolari sono stati sanzionati. Un quarto locale in corso Moncalieri, è stato chiuso lo scorso sabato per 5 giorni dai poliziotti della Squadra Volante in quanto, alle 19.45, erano ancora presenti all’interno ben 15 avventori, alcuni ai tavoli, altri al bancone del bar, tutti intenti a consumare bevande alcoliche. Sono state anche fatte sette multe per violazione al codice della strada, sequestrata un’auto che viaggiava senza assicurazione e ritirate due patenti di guida. Continua dunque la stretta per i controlli a tappeto e le multe mirate a impedire il ritrovo delle persone o contrastare la movida.