Lutto

L'ultimo saluto a don Giuseppe Boero LE FOTO

E' scomparso all'età di 79 anni lunedì 17 maggio 2021 all'ospedale di Ivrea.

L'ultimo saluto a don Giuseppe Boero LE FOTO
Cronaca Chivasso, 19 Maggio 2021 ore 15:15

Verolengo e l'intera comunità del Chivassese si sono fermate per dare l'ultimo saluto a don Giuseppe Boero, scomparso all'età di 79 anni lunedì 17 maggio 2021 all'ospedale di Ivrea.

L'ultimo saluto a don Giuseppe Boero

La chiesa di San Giovanni Battista e piazza IV Novembre a Verolengo sono gremite di fedeli che vogliono accompagnare don Giuseppe Boero nel suo ultimo viaggio. Un funerale celebrato dal Vescovo di Ivrea Monsignor Edoardo Aldo Cerrato alla presenza degli altri sacerdoti della diocesi del territorio.

Un parroco che ha dedicato la sua vita ai fedeli

Era nato a Torrazza Piemonte il 17 febbraio 1942, nel giorno del martedì di Carnevale e come amava dire lui: «Quel giorno a mia madre oltre ai faseui diedero anche un previ». Qui aveva frequentato la scuola elementare. Poi le medie a Torino nel collegio salesiano del Richelmy e, in quarta ginnasio, è entrato in seminario minore. Era il 28 settembre 1958 quando indossò l’abito talare per le mani di don Tronzano a Torrazza. E dieci giorni dopo entrò in seminario maggiore. Dopo otto anni di studio, fu ordinato sacerdote. Dopo una breve vacanza a Campiglia Soana in sostituzione veniva destinato viceparroco ad Agliè. Poi, dopo due anni, fu trasferito ad Ivrea, nella parrocchia di San Lorenzo.
Poi l’arrivo nella comunità di Verolengo. Era il 19 marzo 1972, festa di San Giuseppe, quando Monsignor Luigi Bettazzi gli comunicò che era morto don Secondo Francisco, parroco di Borgo Revel e gli propose quella parrocchia dove fece ingresso il 2 luglio 1972. Il 1 novembre 1988 fu poi nominato amministratore a Verolengo e il 29 ottobre ha poi iniziato ufficialmente il servizio parrocchiale. A Borgo Revel rimase fino al 1992 per poi tornare il 2008.
Inoltre, ha ricoperto l'incarico di Vicario Foraneo della Vicaria Chivassese dal 1992 al 2005 mentre dal 2005 al 2017 è stato direttore dell'Opera Diocesana Preservazione della Fede. E’ stato poi anche Canonico del Capitolo di San Maria e San Pietro a Chivasso dal 1996.

47 foto Sfoglia la gallery