la conta dei danni

Maltempo, la provincia di Vercelli in ginocchio

La Valsesia paga il prezzo più caro, con un disperso, strade divelte da frane e acqua, paesi isolati.

Maltempo, la provincia di Vercelli in ginocchio
Vercellese, 03 Ottobre 2020 ore 17:27

Il maltempo ha portato ingenti danni sul territorio.  Allagamenti, frane e persone disperse è il bilancio pesante dell’ondata di maltempo che si è abbattuta sul Piemonte.

 I danni del maltempo

Il maltempo che si è abbattuto sul Piemonte ha portato con sé gravi danni. A Romagnano, in provincia di Novara è crollato il ponte. Il bilancio della provincia di Vercelli è catastrofico. E’ stato persino superato il record storico del 1958 per pioggia caduta in 24 ore.

Il commento del consigliere Vercellotti

“La Valsesia paga il prezzo più caro, con un disperso, strade divelte da frane e acqua, paesi isolati e, poco fa, anche il crollo del ponte di Romagnano. – afferma il consigliere regionale Carlo Riva Vercellotti – Vercelli e Borgo Vercelli sono piegate con diverse zone sommerse e così in tanti altri comuni del vercellese. Amministratori della Provincia e Comuni da ieri sera, sono  operativi  insieme a tanti volontari di Protezione Civile e alle forze dell’ordine, sugli argini a monitorare la situazione e gestendo mille problemi. Il presidente regione Cirio mi ha contattato per avere un aggiornamento. mi ha informato che in Regione c’è stato un tavolo in Prefettura e chiederà al presidente Mattarella lo stato di calamità.  Ora serve solo sperare che la situazione non peggiori nelle prossime ore.  Poi, dovremo contare i danni e, soprattutto, chiedere soldi e procedure rapidissime per rimettere in sesto la nostra terra.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità