Manifestazione negazionista a «La Torteria», Chivasso prende le distanze

Prevista una contromanifestazione: "In piazza per Ciccio".

Manifestazione negazionista a «La Torteria», Chivasso prende le distanze
Cronaca Chivasso, 07 Luglio 2021 ore 16:08

Come ampiamente annunciato sui social e sui canali Telegram, per domenica 11 luglio è in programma l’ennesima manifestazione negazionista davanti a «La Torteria» di Rosanna Spatari, in via Orti a Chivasso.

La Torteria, manifestazione domenica 11 luglio

Una parata di «esperti», «personalità di spicco del panorama contro informativo» (annunciati Alessandro Fusillo,  Ornella Mariani e Valentina Fusco) per l’ennesimo show a base di «siamo in dittatura», «usurpatori di potere politico», «il Covid non esiste», «i vaccini sono terapia genica sperimentale» e via discorrendo.

La contromanifestazione

Questa volta, però, gli organizzatori non hanno fatto i conti con l’immediata reazione dei chivassesi, che dopo mesi passati a guardare con un po’ di umana pietà a quanto stava accadendo in via Orti, dopo le dichiarazioni di Firenze hanno deciso di reagire.
Per domenica, infatti, dai social è partita una (pacifica) chiamata alle armi per far capire che con le frasi su Christian Maletta si è davvero superato ogni limite.
Possibile la presenza di numerosi motociclisti, mentre su Facebook si fa avanti l’idea di riempire piazza d’Armi di palloncini.
Sarebbe opportuno, e lo chiedono in molti, anche un intervento dell’amministrazione comunale, fino ad oggi silente. Sarà la volta buona?